Fare innamorare il consumatore: presenta il tuo lato emozionale con lo storytelling!

Fare innamorare il consumatore: presenta il tuo lato emozionale con lo storytelling!

Parlando di narrazione e scrittura, sono moltissimi i brand che hanno fatto affidamento al racconto per ottimizzare la propria brand awareness, per creare contenuto stimolando l’attenzione dei  potenziali consumatori.

Stiamo parlando di storytelling: una pratica che, ancora prima di essere utilizzata in ambito aziendale e pubblicitario, fa riferimento alla necessità che l’uomo ha di raccontare. Proprio a partire da questa considerazione il significato di storytelling inizia ad essere valido anche nell’ambito del marketing:  prima di tutto perché questa pratica permette di presentare il lato umano ed emozionale del brand in modo da persuadere le persone ad ascoltare il tuo messaggio e condividere i tuoi valori.

La narrazione di cui stiamo parlando punta a creare racconti che appassionino l’utente e che lo incuriosiscano, quindi lo scopo da perseguire sarà quello di coinvolgere e non solo di promuovere.

Sicuramente, una volta trovata la storia adatta da raccontare abbiamo compiuto il primo passo, che però non deve essere l’unico da seguire per fare in modo che il tuo brand si differenzi dagli altri.

Infatti, tra gli altri accorgimenti da seguire, è fondamentale:

  • Conoscere a fondo il proprio target
  • Individuare il media adatto attraverso il quale veicolare il messaggio

Un brand esemplare da cui trarre ispirazione è sicuramente Ikea.

L’azienda che, prima di tutto, nasce per soddisfare le esigenze delle persone in ambito familiare decide di mettere in scena la quotidianità delle persone che si servono di Ikea per arredare le proprie case. Lo storytelling del brand, infatti, nasce nelle case dei nostri amici e dei nostri parenti.

L’ultimo esempio in cui Ikea ci dimostra di voler riflettere in modo forte la quotidianità dei suoi consumatori è la campagna ‘Siamo fatti per cambiare’ lanciata lo scorso anno e che ora viene rinnovata.

Il concept fa riferimento al fatto che oggi la vita è sempre più ‘liquida’ e si riflette sul modo di vivere gli spazi: IKEA diventa lo strumento che sa rispondere al meglio alle necessità dinamiche in casa e ai personali ‘cambi di rotta’, offrendo soluzioni in linea con i tempi e con il cambiamento.

La campagna integrata lanciata nel 2018, infatti, mette in scena le prime fasi di un cambiamento che stravolge la quotidianità: la convivenza. Quest’ultima rappresenta, forse, il primo grande passo in cui la coppia si trova a confrontarsi e a far fronte alle proprie esigenze.

L’azienda, a questo proposito, racconta del trasferimento del ragazzo a casa della compagna e le difficoltà incontrate nel relazionarsi con il gatto che sembra essere onnipresente in qualsiasi situazione (anche intima) e anche la causa di tutti i disguidi che il ragazzo si trova ad affrontare.

Vittoria

Studentessa di Linguaggi dei Media all'Università Cattolica di Milano. Passione per i libri, la scrittura, l'arte e il design unito a creatività, volontà di indipendenza ed emancipazione. Ogni tanto scrivo cosette se vi va di leggerle!