FLYKUBE: LA START-UP DEI VIAGGI LOW COST PER CHI RIESCE A LASCIARSI SORPRENDERE!

FLYKUBE: LA START-UP DEI VIAGGI LOW COST PER CHI RIESCE A LASCIARSI SORPRENDERE!

Prenoteresti una vacanza completamente al buio?

FlyKube, startup italo-spagnola, azienda nata a Barcellona, parte dall’idea di tre ragazzi, due spagnoli e un italiano, ed è specializzata nell’offrire al cliente un sito per la creazione di pacchetti vacanza da 3, 4 e 5 notti.

Potrebbe sembrare il solito sito travel, invece punta a invertire le tradizionali dinamiche dei viaggi nell’era di Internet: non è più il cliente a organizzare le proprie vacanze nei minimi dettagli, ma è un algoritmo a cucirgli addosso la soluzione migliore.

FlyKube è un’idea che si rivolge soprattutto ai turisti più giovani, con pochi soldi in tasca ma con la voglia di girare il mondo appena possibile. In generale è perfetto sia per chi ama l’avventura sia per chi non ama pianificare, o per chi è già abituato a vivere con la valigia sempre pronta. Inoltre può essere anche una originalissima idea regalo.

FlyKube infatti è un’esperienza unica: l’unione del viaggio con la sorpresa. Con Flykube, non devi essere tu a organizzare e sentirai l’adrenalina di non conoscere la destinazione, le date… o entrambe fino a due giorni prima!

FlyKube è disponibile per destinazioni in tutta Europa e offre diverse opzioni di viaggio a sorpresa a partire da  100€.
Tutte le opzioni hanno in comune il fatto che almeno una variabile del viaggio non sia decisa dall’utente. Si tratta di:

  • Voli diretti di andata e ritorno (eccetto nel pacchetto ‘Estate a sorpresa’ che a volte può includere 1 scalo, ma breve)
  • Prenotazione dell’ alloggio (Hotel o Appartamento, secondo le preferenze) nel centro della città o in prossimità
  • Guida della città.

Naturalmente, anche la compagnia aerea è a sorpresa!
FlyKube lavora con diverse compagnie aeree a seconda della data del viaggio, della destinazione e dell’aeroporto di partenza. Quest’ultima è una delle poche variabili che ti è concesso decidere!

 

Anche l’hotel è una SORPRESA fino a 2/4 giorni prima del viaggio, a seconda dell’opzione di viaggio scelta.

L’hotel che ti toccherà è un hotel a 3 o 4 stelle, nel centro della città o il più vicino possibile, sempre ben collegato con i mezzi pubblici e con una valutazione a partire dal punteggio di 7,5 su Booking o Expedia.

IN PRATICA

sul sito puoi trovare 4 formule di viaggio volo + hotel:

  • destinazione a sorpresa: nel quale puoi scegliere le date della partenza, ma la meta sarà sconosciuta;
  • giorni a sorpresa: nel quale puoi scegliere la meta e il mese della partenza,ma non i giorni precisi;
  • tutto a sorpresa, nel quale sarà sconosciuta sia la destinazione che la data di viaggio. (questa è l’opzione più economica in assoluto);
  • estate a sorpresa, nel quale scegli le date ma non la destinazione costiera.

Come Utilizzare Il Sito Flykube?

Per creare il tuo pacchetto vacanza puoi cominciare con il definire il numero dei viaggiatori e il numero dei giorni.

Se vuoi partire completamente all’avventura devi cliccare su “tutto a sorpresa”, in questo modo anche i giorni della partenza saranno quando meno te lo aspetti!

In definitiva, con FlyKube e un budget low cost, 100€ come base, non ci si deve preoccupare di organizzare nulla: solo alcuni giorni prima della partenza riceverai un’email con il programma di viaggio.

Promozioni:

In diversi periodi, ad esempio Natale, San Valentino, etc, ci sono delle promozioni molto interessanti: per tenere d’occhio queste opportunità ti consiglio di seguire la pagina Facebook o il profilo Instagram, cosa che tra l’altro ti fa entrare in contatto con persone che hanno già utilizzato questo servizio.

Facciamo un esempio: decidi i giorni in cui vuoi partire (dal venerdì alla domenica oppure dal sabato al lunedì) ma non la destinazione. Sarà l’algoritmo del sito web, in base all’aeroporto di partenza (che puoi scegliere tu) e alle disponibilità per quel periodo, a restringere la rosa delle opzioni: una ventina di grandi città europee (come Madrid, Parigi, Londra, Barcellona, Amsterdam, Copenaghen, Budapest, Praga) che rispondono alle esigenze del turista medio. Tra l’altro, potrai subito scartare 3 mete; magari nell’elenco ce n’è qualcuna già visitata. Dopodiché dovrai solo attendere pazientemente: due giorni prima di partire ti arriverà una mail con i biglietti aerei, la prenotazione dell’hotel e una guida della città con i consigli su come ottimizzare i tempi per vedere le attrazioni principali.

Che ne pensi? A me è già venuta voglia di partire, e a te?

Francesca Maltese

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.